Articoli

Progetto B.A.L.LA. 2 - Barriera Antirumore Legno Lana

Progetto finalizzato all’ottimizzazione e misura dei parametri acustici della barriera stradale antirumore in legno di castagno non trattato e pura lana vergine sviluppata nell’ambito del precedente progetto B.A.L.LA. 

 

Obbiettivi

L’obbiettivo è migliorare e ottimizzare il precedente progetto pur mantenendo interamente l’utilizzo di materiali locali rinnovabili, ovvero il legname di castagno non trattato e la lana di pecora. Anche la conservazione del valore locale ed ecologico, conferito da queste due materie prime e già messo in evidenza nell’ambito del primo progetto, è considerato obbiettivo prioritario.

 

4 Balla 2

Studi effettuati

All’interno del Progetto Regionale B.A.L.LA. 2 è stato effettuato uno studio approfondito coordinato da INRIM, Soc. Coop. Valli Unite del Canavese e Comunità Montana Valli Orco e Soana, circa l’ottimizzazione di una barriera stradale antirumore. In particolare si sono valutate diverse soluzioni progettuali finalizzate al miglioramento dell’assorbimento e dell’isolamento acustico della barriera.

 

Sono state effettuate numerose prove sia di assorbimento acustico con diverse soluzioni costruttive sia di isolamento acustico per via aerea.

 

 

 

comunità montana valli orco   logo 2

INRIM logo

logo scritta

Risultati

Le misure di assorbimento acustico in camera riverberante hanno permesso di valutare sia la percentuale ottimale di copertura del listellato discontinuo, posto di fronte alla barriera come copertura della lana, sia la quantità di lana all’interno dell’intercapedine.

 

I parametri acustici della tipologia definitiva misurati dai test hanno certificato una prestazione di assorbimento acustico DLα di 8 dB (Categoria A3) e, per l’indice di valutazione della prestazione di isolamento acustico per via aerea DLR,  un valore di 27 dB (Categoria B3). Rispetto al progetto precedente (B.A.L.L.A.) si è aumentato notevolmente l’assorbimento acustico con le soluzioni costruttive adottate, passando, addirittura, da Categoria A1 a Categoria A3. Anche il potere fonoisolante, nonostante fossero stati raggiunti buoni valori già nel progetto precedente (Categoria A3), è stato comunque incrementato di circa 2 dB sul numero singolo Rw (da 28 dB a 30.6 dB).

 

Con lo stesso progetto è stato inoltre possibile eseguire tutte le prove necessarie per attestare la conformità della barriera alle Direttive Comunitarie e quindi poter dichiarare la conformità CE del prodotto, indispensabile per l’immissione sul mercato dell’Unione. Il positivo esito a tutte le prove, congiuntamente con le prove acustiche, ha permesso di dichiarare la perfetta conformità del dispositivo per la riduzione del rumore da traffico stradale alle Direttive Comunitarie.

  • 1 Balla 2
  • 5 Balla 2
  • 8 Balla 2
  • 13 Balla 2
  • 7 Balla 2

Chiedi all'esperto

Scrivi al nostro esperto per porre domande relative alle nostre attività o al nostro settore di appartenenza.

Scrivi all'esperto