POPULUS

Pioppo è il nome comune del genere Populus, appartiene alla famiglia delle Salicacee. Ha fiori aclamidi riuniti in amenti: gli staminiferi con 4-30 stami, i pistilliferi con pistillo uniloculare e due stili. Il frutto è una capsula con molti semi minuti provvisti di un ciuffo di peli alla base. In Italia crescono 3 specie: pioppo bianco (Populus alba, pioppo tremolo (Populus tremula) e pioppo nero (Populus nigra); tutte contano numerose varietà, frequenti lungo i corsi d’acqua e nei boschi umidi.
L’albero può raggiungere i 25-28 metri di altezza ed il diametro di 55-60 centimetri.

Pioppo-bosco-2

 

 

DATI TECNICI

Il legno del pioppo è leggero, tenero, resistente all’asciutto.
Aspetto: biancastro.
Provenienza: Piemonte.
Durabilità: discretamente buona.
Lavorabilità: la lavorabilità è buona.L’incollaggio, la tinteggiatura e la verniciatura si effettuano senza difficoltà.
Durezza: durezza di Brinell di 10 N/mm2.
Massa volumica: 410 kg/m3.

pioppo-legno

 

 

POSSIBILI IMPIEGHI

Specie diffusissima nella pianura piemontese, anche coltivata. Utilizzata per la produzione di manici destinati all'agricoltura, al giardinaggio, alla deforestazione e all'edilizia. Legno molto leggero, perfetto per attrezzi che richiedono sforzi moderati ma costanti, come la pala da neve.

Pioppo-botanica