QUERCUS PETRAEA

Appartenente alla famiglia delle fagacee. Diffusa soprattutto nell'Europa centro-occidentale, in particolare sulle pendici collinari e montane. La pianta di rovere può raggiungere i 30-35 m di altezza, con un diametro del fusto di 1-2 m. Quest'ultimo presenta un andamento regolare dalla base alla sommità, e una corteccia liscia e lucente, di colore grigio argentato nelle piante giovani e bruno in quelle adulte. La chioma è densa e le foglie sono caduche; hanno una lamina semplice, il margine lobato, e sono inserite in modo alterno lungo il fusto. Il frutto è una noce (ghianda) che cresce in infruttescenze costituite da 1-6 elementi ciascuna

quercus robur

 

 

DATI TECNICI

Il legname di castagno è forte, elastico, resistente, durevole e compatto.
Aspetto: giallo con picchiettature scure.
Provenienza: Piemonte.
Durabilità: molto buona.
Lavorabilità: La lavorabilità è buona, da buono a soddisfacente è anche l’incollaggio, facile la lucidatura.
Durezza: buona.
Massa volumica: legno pesante.

Rovere-legno

 

 

POSSIBILI IMPIEGHI

Uno dei legni più nobili per costruire liste da pavimento, infissi e perline.


Rovere-botanica